Penthouse Contemporanea

Cliente

Privato

Anno

2018

Luogo

London

Architetto

Decorum Est

Linee semplici e colori chiari rendono questa abitazione londinese ricca di armonia e luce.

Nel pieno centro di Londra, situata nel fulcro nevralgico del distretto finanziario della City, questa meravigliosa penthouse si sviluppa per circa 200 mq su due livelli. Il progetto nasce dall’esigenza del committente di realizzare un ambiente accogliente e funzionale allo stesso tempo. Appena si entra nell' ampio salone d' ingresso si è pervasi dalla luce naturale che filtra attraverso le grandi vetrate creando un impatto scenico di raffinato effetto, che è connotativo di un ambiente di prestigio. Il legno, gli arredi e i tessuti si sposano armoniosamente, creando un mosaico che coordina spazi e volumi.

Nella zona notte l’atmosfera è più intima, gli arredi sono proposti nei toni chiari a contrasto con i colori più scuri del letto e della boiserie. Il letto, realizzato in pelle blu, diventa il fulcro della camera da letto, una seduta confortevole da cui poter ammirare l’affascinante panorama circostante. In questa abitazione abbiamo accompagnato i clienti nella personalizzazione totale di un listone multilarghezze con trattamento "smoked". Il nostro servizio bespoke ha consentito allo studio di architettura di proporre un prodotto unico, pensato appositamente per il committente che ha selezionato un legno termotratatto leggermente spazzolatoa mano dai nostri artigiani. La pavimentazione in legno impreziosisce e decora l' intera abitazione rivestendo le superfici di ogni stanza. Il risultato è un pavimento dalla colorazione calda ma contemporanea che si sposa sapientemente con i colori di ogni ambiente.


Il bagno privato della camera padronale è stato pensato con l' accostamento di una seconda pavimentazione in legno realizzata con gli iconici Esagoni di Piccardi  Living che delimitano l' area della doccia e della grande vasca. Il colore svolge un ruolo progettuale fondamentale nella definizione della pavimentazione infatti, pur trattandosi di una gradazione su tono,  permette di giocare con le geometrie aiutando a definire visivamente gli ambienti e consentendo di individuare al meglio alcune funzioni.